COMUNICAZIONI SU 23 FEBBRAIO PV

COMUNICAZIONI SU 23 FEBBRAIO PV

ORDINE PROFESSIONI INFERMIERISTICHE CARBONIA IGLESIAS

Prot. 040 del 15 FEBBRAIO 2018

 Agli iscritti all’Ordine delle Professioni Infermieristiche Carbonia Iglesias

E per conoscenza Alla Presidente FNOPI

E per conoscenza Ai Presidenti Ordini Provinciali Professioni Infermieristiche

Gentili iscritti, rispetto allo sciopero proclamato per il 23 febbraio pv pervengono al Direttivo in carica diverse riflessioni da parte di altri Ordini e della stessa FNOPI ed, inoltre, inviti da parte di associazioni sindacali di categoria a prendere posizione schierandoci per l’adesione.

L’adesione ad uno sciopero è una autonoma e responsabile iniziativa del singolo lavoratore e della singola lavoratrice e non si comprende la richiesta di tale commistione di ruoli inducendoci a scambiare il fine con lo strumento. Il cortocircuito nazionale che si è venuto a creare con la conseguente nota alla FNOPI di oo.ss. confederali suggerisce prudenza nelle determinazioni da assumere per rispetto, prima di ogni altra valutazione, di tutti i professionisti infermieri rappresentati istituzionalmente dall’Ordine e iscritti a diverse organizzazioni sindacali e/o a organizzazioni sindacali che non hanno proclamato sciopero e/o che non vi aderiscono.

Intendiamo mantenere una posizione di terzietà rispetto alle diverse istanze sindacali manifestate da iscritti agli Albi o loro altre rappresentanze; rimanere su azioni e contenuti prioritariamente professionali; tutelare l’unità della professione evitando conflitti tra un Ente sussidiario dello Stato, quale noi siamo, e le parti sociali del nostro territorio.

Perdere di autorevolezza al cospetto di tutti i nostri interlocutori è quanto di più lontano la composita comunità professionale del Sulcis Iglesiente possa attendersi per il raggiungimento dei fini istituzionali.  Nessun endorsement, quindi, verso nessuna iniziativa da chiunque sviluppata e pur degna della massima attenzione e considerazione. Ogni iscritto lavoratore/lavoratrice saprà se aderirvi o meno senza essere indirizzato dallo scrivente in un senso o in un altro.

Per gli Ordini delle Professioni Infermieristiche istituiti con la legge Lorenzin, n. 3/2018 e vigente proprio da oggi 15 febbraio 2018, è espressamente precluso il ruolo di rappresentanza sindacale: intendiamo rispettare questo principio sin dal primo giorno.

Questioni che esulano dalla Legge 3/2018 necessitano di essere gestite con acume politico e tattico: i rischi incombenti sono ricadute negative e isolamento istituzionale nel territorio, e non possiamo permettercelo e nemmeno permetterlo.

Fa specie, comunque, essere stati invitati ad aderire a manifestazioni indette da organizzazioni sindacali che non hanno avuto la minima attenzione al superamento dell’istituto contrattuale dell’obbligo di esecuzione dell’ordine di servizio per mansioni inferiori impartito da un superiore, vera fonte del demansionamento e della dequalificazione professionale infermieristica.                               

Cordiali saluti.                                                                         Il Presidente Graziano Lebiu

IPASVI CI 2018-su 23 febbraio